Casa natura e bioedilizia nel Parco Adamello Brenta

Casa natura e bioedilizia nel Parco Naturale dell'Adamello Brenta

Parco Naturale dell'Adamello BrentaVilla Santi, si trova a poca distanza da Tione di Trento, proprio nel cuore del Parco Naturale dell'Adamello Brenta. Questo splendido edificio è stato completamente ristrutturato secondo i principi del restauro conservativo e della bioarchitettura, imperniata sul rispetto dell'ambiente e del risparmio energetico. Il restauro ha messo materiali tecnologicamente avanzati e scientificamente studiati, pur nel rispetto delle architetture originarie per risparmiare acqua, luce e colore. Si tratta di una villa storia, che come tale si è conservata e continua a essere visitata dai gruppi e dalle scolaresche, ma tecnologicamente all'avanguardia, ha il massimo dell'efficienza energetica e idrica e il minimo degli sprechi. Un progetto economicamente ed ecologicamente sostenibile, che guarda al futuro facendo tesoro del passato e della sua storia. In questa bellissima villa, si organizzano percorsi didattici per insegnare ai bambini le moderne tecnologie a sostegno dell'ambiente applicate alla domotica, soggiorni ambientalistici all'insegna della natura e della bellezza, con le famosissime settimane verdi, vacanze a contatto con la natura e corsi di formazioni per sapere come rispettare l'ambiente e la natura a partire dal luogo in cui si vive: la propria casa.



In questa casa ci sono stanze dedicate a mostrare come si può lavorare il latte per ottenere tutti i suoi derivati: burro, ricotta, formaggio, ecc. sale conferenze per studiare come costruire un edificio secondo i dettami della bioedilizia e come ottimizzare una casa da un punto di vista bioenergetico, oltre a luoghi per giocare, divertirsi o leggere in biblioteca, che ha un accesso wifi a internet.

Casa, natura e domotica ecosostenibile

Villa Santi: casa natura e bioediliziaQuesta casa è un punto di incontro fra le lezioni di biologia e naturalismo apprese sui banchi di scuola e il contatto diretto con la pratica: il mondo naturale. Durante i percorsi educativi e didattici nel parco si potranno approfondire delle esperienze di vite parlando e sentendo storie e racconti di persone che vivono e hanno sempre vissuto nel parco, che ne possono raccontare in modo estremamente affascinante e seducente le storie della loro giovinezza, della loro vita, del loro lavoro, di animali che vivono nel parco, del Parco dell'Adamello e Brenta e di tutte gli incontri con persone più o meno famose che hanno potuto fare. Qui tutti gli studenti potranno frequentare i laboratori tematici per capire come si coltiva l'orto, fare escursioni nel parco naturale, divertirsi apprendendo e facendo sport con l'orienteering, una nuova disciplina sportiva. Mentre la sera ci si trova tutti intorno al falò a scaldarsi dal rigido inverno dolomitico, per ascoltare le storie dei più vecchi, per condividere le esperienze di vita e tutto quando successo nel corso della giornata, oppure per vedere il bosco di notte.



Per chi trascorre una settimana verde in villa potrà vedere come si semina e si coltiva un campo o un orto, potrà vedere come si lavora il latte per ottenerne i derivati, potrà imparare a costruire uno spaventapasseri da mettere sui campi coltivati. Qui si potranno fare i giochi tipici della cultura contadina e imparare i vari mestieri con le loro peculiarità. Al lato della casa c'è una fattoria con tutti gli animali rari italiani, che provengono dalle varie regioni italiane. Un percorso didattico, educativo e pedagogico è sempre disponibile per imparare a conoscerli meglio, così come una bella visita guidata.

Questo sito web usa cookie tecnici e cookie di profilazione

I cookie aiutano www.agricamping.it a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.
Informazioni